Brutto incidente questa mattina sulla provinciale Casalvieri-Atina alle porte dell'abitato di Ponte Melfa. Scontro violento tra una Ford Fiesta e una Panda all'altezza dell'incrocio tra la provinciale, via Romana I e viale della Cartiera. Ad avere la peggio la conducente della Panda, una quarantunenne di S. Donato Valcomino, R. G., che ha dovuto attendere l’arrivo dei vigili del fuoco di Sora per essere estratta dall’abitacolo.

Immediato l’intervento dei carabinieri di Atina al comando del maresciallo Del Vecchio e della polizia municipale che provvedeva a regolare il traffico molto intenso vista l’ora. Prestate le prime cure dai sanitari accorsi al seguito dell’ambulanza immediatamente giunta dal vicino ospedale di Atina: dopo di che è stata trasportata presso il SS. Trinità di Sora dove le sono stati riscontrati diffusi traumi e un forte shock.

Illeso ma molto spaventato il conducente della Fiesta, un giovane di Atina. La dinamica dell’incidente è stata subito chiara. La Panda proveniva da viale della Cartiera in contromano fino a immettersi sulla provinciale sulla quale, da Atina, arrivava la Fiesta. Impossibile evitare l’impatto. La Fiesta urtava violentemente la Panda sul suo lato destro deviandone la traiettoria che faceva finire l’utilitaria nella cunetta laterale. La Fiesta prima abbatteva un segnale stradale e poi anch’essa arrestava la corsa nell’adiacente campo. Erano gli automobilisti di passaggio e che avevano assistito all’incidente a dare l’allarme. Solo verso le undici si riusciva a rimuovere le auto incidentate e a liberare la via per il regolare deflusso del traffico.