Matteo Renzi è arrivato pochi minuti fa nello stabilimento Fca di Piedimonte. Uno stabilimento blindatissimo, pochi gli ospiti che hanno avuto accesso all'interno, tra questi i sindaci di Cassino, Villa Santa Lucia e Piedimonte insieme al rettore Betta e, chiaramente, al prefetto di Frosinone. Sembra che in questo momento il Premier sia sulle linee di montaggio per ammirare la splendida Giulia. Tra poco sarà l'ospite d'onore dell'assemblea Anfia su industria 4.0.

All'arrivo del presidente del consiglio e di Sergio Marchionne i manifestanti all'esterno dello stabilimento Fca hanno alzato gli striscioni per protesta. Presenti tra gli altri Rifondazione Comunista e i Meetup Cinquestelle della zona con a capo quelli di Piedimonte. I manifestanti sono comunque tenuti a distanza dal grande dispiegamento di forze dell'ordine.