Dopo la forte scossa di terremoto che ha colpito ancora una volta il Centro Italia con magnitudo di 6.5 e che si è sentita anche in Ciociaria, sono in corso sopralluoghi e verifiche della sicurezza degli edifici anche nel Sorano. Proprio a Sora, in via Marsicana, si stanno valutando le condizioni di un palazzo in via Marsicana, dal quale si sono staccati alcuni calcinacci finiti poi in strada, fortunatamente senza ferire nessuno.

A Castelliri, invece, per prudenza la consueta messa domenicale verrà celebrata nel piazzale antistante la chiesa, invece che all’interno della stessa. Verifiche anche a San Donato Val di Comino, dove sono caduti alcuni comignoli dai tetti.