Anche quest'anno ad Alatri come in tutta Europa il 18 maggio 2019 si celebra La notte dei musei. Dalle ore 21,30 nel Museo civico e nel Chiostro di San Francesco si svilupperà un percorso gratuito e guidato alla scoperta delle nostre ricchezze storico-archeologiche. Accompagnati dalle note del liceo musicale Bragaglia di Frosinone le visite seguiranno un itinerario strutturato in cinque step conseguenziali. Un violino all'ingresso scandirà i passi dei viaggiatori di scoperta. Un ensemble di flauti accoglierà i visitatori nella contemplazione dei reperti di epoca romana e preromana. Un duo formato da flauto e chitarra farà risuonare la sala epigrafica e di ritrovamenti del tempietto Etrusco Italico. la sezione demoetnoantropologica infine verrà animata dal suono folkloristico di una fisarmonica.
In contemporanea presso il Chiostro di San Francesco avrà luogo una ulteriore esibizione musicale che accoglierà i visitatori dell'affresco del Cristo nel labirinto. Nel pomeriggio invece sempre partendo dal museo ci sarà una passeggiata storico-culturale per Alatri fino ad Agropoli sotto la guida degli scritti di Gregorovius all'interno della iniziativa Nazionale il maggio dei libri alla quale anche la città di Alatri la biblioteca e il museo quest'anno hanno aderito con entusiasmo e con diverse iniziative.