Gustare prodotti di stagione freschi e ricchi di sapore. È la missione del "Mercato contadino e delle autoproduzioni" che ogni seconda e quarta domenica del mese, fino alla fine di ottobre, richiama tanti buongustai lungo le sponde del lago, offrendo prodotti tipici del territorio grazie ad un'idea di mercato del tutto innovativa. L'iniziativa nasce dalla proposta dell'associazione di promozione sociale "DistOrti Circolo rurale" di Posta Fibreno, con il sostegno del Comune e della Riserva naturale. L'associazione riunisce un gruppo di giovani agricoltori della riserva naturale e dei comuni limitrofi, dediti a pratiche di sostenibilità ambientale e sociale, favorendo l'incontro diretto tra produttori e consumatori sensibili al tema dell'agricoltura eco-compatibile.
Il prossimo appuntamento il 23 settembre
sul lungolago, dalle 10 fino al tramonto.