Molto più di un semplice punto vendita o di un supermercato tout court. Il Todis di Villa Santa Lucia, inaugurato giovedì con una grande cerimonia, rappresenta prima di tutto un'opportunità per l'intero territorio, che, ora, può contare su un grande emporio alimentare che mancava da tempo, andando così a colmare un vuoto, un bisogno di una comunità, quella di Villa Santa Lucia ma non solo, che ora può servirsi di un ipermercato capace di offrire tutti i servizi e i prodotti necessari, come un ampio servizio di macelleria, di ortofrutta, di gastronomia e di pescheria, che, fino a questo momento, erano garantiti nei soli punti vendita di Cassino.

La cerimonia
L'evento è stato presenziato da Ciriaco Marasca, direttore del punto vendita e vi ha preso parte anche l'amministrazione comunale di Villa Santa Lucia, nella persona del sindaco Antonio Iannarelli. «È stata una bellissima inaugurazione», afferma Marasca a margine della cerimonia. «Mi soddisfa il fatto che è stata molto apprezzata dai clienti e per questo posso dire che è perfettamente riuscita», aggiunge. «Vorrei ringraziare l'intera amministrazione di Villa Santa Lucia e il direttore generale di Todis Massimo Lucentini e il suo staff per la sinergia che si è creata e che ha permesso questa realizzazione. Abbiamo ristrutturato uno stabile che era chiuso già da diverso tempo ed è stato ben accolto».

L'opportunità
Numerosi i residenti presenti all'inaugurazione e che hanno avuto modo di apprezzare sin da subito la rinascita di una struttura considerata cruciale per la comunità e che ha ospitato, per lunghi anni, un grande punto vendita di riferimento per il territorio. Ora, grazie all'impegno di Todis, l'edificio è stato completamente ammodernato e riqualificato, sottratto all'abbandono e restituito alla collettività.
«È stata una bellissima mattinata», dice festoso il sindaco Iannarelli. «Abbiamo vissuto il taglio del nastro con grande emozione. Finalmente il territorio si riappropria di un importante centro capace di garantire servizi e opportunità. Quando chiuse il vecchio centro commerciale il territorio si è impoverito, causando una grave perdita per la nostra città. Con il Todis inaugurato giovedì, finalmente andiamo a colmare questa mancanza». E aggiunge: «Il centro gode di un ampio parcheggio capace di ospitare una clientela che proviene da tutto il circondario, partendo dalla parte alta del nostro paese fino ad arrivare ad abbracciare anche la periferia e intercettando il traffico della casilina, che ora può davvero diventare un'opportunità per la nostra comunità». Sui risvolti economici e occupazionali, afferma: «Il centro, inoltre, rappresenta una presenza importante sia per l'offerta alimentare che ha sia per le opportunità occupazionali, offrendo lavoro a persone del nostro territorio». Sono passati appena due giorni dall'apertura, ma il nuovo Todis di Villa Santa Lucia ha già incassato la fiducia dei cittadini. Nelle scorse ore, infatti, numerossimi sono stati i clienti che hanno già avuto modo di apprezzare le potenzialità del centro.