La creatività a servizio della fede e l'arte a portata di tutti. E proprio con la sua creatività ha coinvolto tantissime persone che lo seguono anche sui social. Parliamo di don Dino Mazzoli, parroco di San Giuseppe e San Pietro a Veroli, che con il suo ultimo libro propone idee pensate anche grazie agli spunti arrivati da una indagine durata quasi due anni sui social. "Carta, forbici e Gesù nel cuore", il titolo dell'ultimo lavoro di don Dino, "Din don Art". Casa editrice Effatà di Torino.

Il libro può essere acquistato su Amazon e in tutte le librerie di Frosinone e d'Italia. Oggi alle 17 nella libreria Ubik a Frosinone, in via Aldo Moro, l'incontro con l'autore e laboratorio creativo sul Natale. Per organizzare al meglio il laboratorio è gradita la conferma allo 0775 271657. La creatività di don Dino continua a impreziosire anche la trasmissione "Carò Gesù", il programma di TV2000 dedicato ai bambini, ogni sabato alle 10.15. Programma inserito anche sul sito dell'ufficio catechistico nazionale della conferenza episcopale italiana. Ci siamo fatti raccontare da don Dino come è nata l'idea del suo ultimo libro.

«Il libro nasce da un'indagine durata quasi due anni sui social che trattano creatività e fede. Ho chiesto le cose che avrebbero voluto, quelle da cambiare e ho raccolto tanti spunti. Molte delle creazioni sono il frutto di idee pensate insieme alle numerose catechiste che mi hanno mandato idee, proposte e suggerimenti».

Un libro pensato non solo per i bambini...
«Un libro pensato per le mamme e i papà che vogliono trascorrere con i propri figli un tempo diverso, un libro pensato per i catechisti che hanno bisogno di un piccolo supporto creativo, un libro pensato per i bambini, sono loro i veri protagonisti e a loro voglio dedicarlo. Un libro per ricordarci che la fede passa anche attraverso la carta e le forbici... basta avere Gesù nel cuore».

Un libro che aiuta a vivere la fede con creatività...
«Attraverso carta e forbici i bambini impareranno a conoscere Gesù divertendosi, ecco allora che per ricordare i comandamenti basterà realizzare uno smartphone di carta. Sì sì, proprio di carta, dietro i dieci tasti troverete i relativi comandamenti, oppure un bellissimo portachiavi per imparare il padre nostro, creazioni tridimensionali, tante idee rigorosamente di carta. Ogni creazione ha il brano di riferimento e un piccolo commento per i bambini. La novità è che troverete a fianco al brano un QR code che servirà ai più piccoli che ancora non sanno leggere. Un altro QR code lo troverete nell'immagine che dovete ritagliare. Non serve fotocopiare per inquadrarlo, lo potrete stampare direttamente dal vostro dispositivo e in alta risoluzione; se la tecnologia non è il vostro forte le vecchie fotocopie andranno benissimo. Non tagliate il libro, sarà un preziosissimo aiuto per realizzare tantissime idee».