La Repubblica nel cassinate si festeggia anche con l'arte: il 2 giugno a Colle San Magno andrà in scena la "Passeggiata in musica". Una passeggiata fratradizione, fede e folklore, con partenza dalla piazza centrale del borgo medievale di Colle San Magno ed arrivo in cima al Monte Asprano alla chiesa trecentesca di Santa Maria Assunta in cielo. L'evento è organizzato dalla compagnia "La Paranza" del maestro Nando Citarella,incollaborazione con il Museo vivo della memoria.

L'appuntamento è per le 10 nella piazza centrale del piccolo borgo, da cui i camminatori partiranno per una semplice salita di circa 40 minuti. Lungo il percorso gli artisti si esibiranno in alcune piazzole, a distanza di sicurezza. La passeggiata prevede il pieno rispetto delle normative anti-covid: registrazione dei partecipanti, distanziamento lungo il percorso e all'arrivo, uso di mascherine obbligatorio, distanziamento degli artisti che si esibiscono. Ogni partecipante dovrà portare acqua e pranzo al sacco e rispettare le regole di prevenzione anti-covid.
L'iniziativa si concluderà con una cantata finale sul sagrato della chiesa medievale, a pochi metri dalle imponenti rovine del castello federiciano.

Sul palco naturale offerto dal monte Asprano si esibiranno Nando Citarella direzione artistica e voce, chitarrino, tamburi a cornice; Gabriella Aiello alla voce, chitarra, kalimba; Vanessa Cremaschi per le danze, tamburi a cornice; Salvatore Rotunno alla chitarra romantica; Valentina Maselli sarà la voce recitante e Nathalie Leclerc danze, tamburello. Equivox ensemble vocale: Vania Citarda, Elisabetta Detoma, Catia Ciminelli, Danila Vinci, Stefania Vinciguerra, Paola Zanini. Con la partecipazione del coro della chiesa di Colle San Magno e le narrazioni storiche del Museo vivo della memoria. Alla fine dell'evento sarà possibile visitare, con regole di sicurezza, il Museo vivo della memoria, nel centro storico di Colle San Magno.