L'addio di Alessia Macari a Domenica In ha fatto molto discutere recentemente. I fan della Ciociara, infatti, erano entusiasti di vedere la loro beniamina in tv accanto a Mara Venier e, per questo motivo, quando hanno saputo della sostituzione con un'altra valletta, sono subito corsi sui social a chiedere spiegazioni alla diretta interessata. Fin dall'inizio, però - scrive gossipetv.com - si sapeva che la partecipazione di Alessia Macari a Domenica In sarebbe stata limitata a 5 puntate (perché è questo quello che il suo contratto con la Rai prevedeva).

Intervistata dal settimanale Oggi, tuttavia, Alessia Macari in persona confessa di essere comunque rimasta molto delusa della cosa. "Non mi hanno rinnovato il contratto e sono delusa" ha spiegato lei "Non me lo spiego. Non ho mai litigato con nessuno".
"Bocciata da Mara e non so perché" queste le parole riportate sul titolo dell'intervista rilasciata da Alessia Macari a Oggi. La stessa, in merito alla questione ha dichiarato: "Avevo un contratto di cinque puntate ma l'intenzione era quella di andare avanti. La Venier stessa aveva detto che mi avrebbe voluta fino a maggio". E poi cosa è successo? "Alla quinta puntata sono arrivata in studio, mi hanno truccato, ero pronta. Ma - prosegue gossipetv.com - all'ultimo minuto mi hanno detto: sei stata tagliata ieri dalla scaletta" ha raccontato la Ciociara "Mi ha chiamato la produzione dicendomi che non avrebbero potuto più rinnovarlo (il contratto, ndr) perché il gioco del tabellone non era più previsto ma domenica il tabellone è tornato con una valletta nuova".

Alessia Macari da quando ha lasciato Domenica In, stando a quanto da lei dichiarato, non ha più sentito Mara Venier. "Con Mara andava tutto benissimo. Era stata lei a volermi" ha però precisato lei "I fan mi chiedono spiegazioni ma, purtroppo, io non ne ho".
Insomma, una vicenda molto strana, che ha lasciato la bocca amara a tutti i fan della Macari e ovviamente a lei per prima. Eppure, come evidenziano in tanti, anche addetti ai lavori, la sua partecipazione stava riscuotendo un buon successo di pubblico e di critica e tutto lasciava intendere che la presenza a "Domenica In" sarebbe proseguita anche dopo le cinque puntate inizialmente previste.