Elettra Miura Lamborghini, 24 anni, sul social pubblica uno scatto in cui sfoggia addominali scolpiti. Il corpo dell'ereditiera è messo in evidenza da un micro-costume: un due pezzi - fa notare gossip.it - che lascia scoperto il fisico in forma perfetta . Addominali scolpiti e capelli lunghissimi, grazie alle extension, Elettra Miura Lamborghini su Instagram condivide con i follower il particolare look e accanto, nella didascalia, scrive: "Non vi dico niente, voglio solo sapere se siete pronti". In ballo a quanto pare ci sono nuovi progetti. Tra i commenti degli ammiratori, prosegue gossip.it, di Elettra spunta quello ironico di Rudy Zerbi: "Perché a te i capelli crescono così in fretta e a me no?". "Quando vai dal parrucchiere ma lui fa quello che vuole", scrive un altro utente. C'è anche chi alla Lamborghini chiede: "C'è qualcosa di vero lì?". E la diretta interessata risponde: "Te lo sbatto in faccia e te lo faccio toccare poi mi dici se non è vero".

Elettra Miura Lamborghini di sicuro sfoggia addominali scolpiti e un fisico da urlo. La sua immagine da quando si è lanciata nel mondo della musica è sempre più particolare e decisamente sopra le righe. Per la star di "Riccanza" quelli appena trascorsi sono stati mesi d'oro: il suo singolo "Pem Pem" ha scalato le classifiche. Poi la prorompente ereditiera confessa: "Papà - riporta dagospia.com - voleva chiamarmi Selvaggia, la mamma Angelica. Alla fine, hanno scelto Elettra. Aveva ragione papà». Si definisce un maschiaccio con un rifiuto fisiologico per la normalità, Elettra Lamborghini.
Nipote ed erede di Ferruccio Lamborghini, affermato costruttore di macchine agricole che nel 1963, in seguito a una lite con Enzo Ferrari («che vuol saperne di auto, lei, che guida trattori?», sarebbe sbottato il patron della scuderia di Maranello all'indirizzo di Lamborghini, reo di aver mosso un appunto tecnico a una Ferrari 250 GT di sua proprietà), fondò l'omonima casa automobilistica divenuta simbolo del lusso italiano nel mondo, seppur oggi interamente di proprietà del gruppo Volkswagen.