Ilary Blasi, intervistata da Tv Sorrisi e Canzoni, rompe il silenzio sulle critiche ricevute per "Balalaika", il programma targato Mediaset dedicato ai Mondiali 2018 che conduce insieme a Nicola Savino e Belen Rodriguez. Gli ascolti non hanno premiato "Balalaika" e molte sono state le critiche rivolte soprattutto a Ilary Blasi e Belen Rodriguez . La signora Totti ora rompe il silenzio: "Ho fatto un po' di compiti a casa riporta un servizio sulla vicenda pubblicato sul sito gossip.it ma mi sento comunque un pesce fuor d'acqua", dichiara. "Fortunatamente lo stesso vale per Belen aggiunge Ilary Ogni tanto, tra una discussione sul Var e una sul fuorigioco, ci lanciamo silenziosi sguardi di incoraggiamento " .

La Blasi insomma ammette di sentirsi un pesce fuor d'acqua nello studio di "Balalaika" e a quanto pare trova conforto e solidarietà in Belen Rodriguez. La conduttrice però parla anche dei punti di forza della trasmissione: "Alberto Brandi e Monica Bertini sono due pozzi di scienza. Diego Abatantuono e il Mago Forest hanno messo su un ping pong che mi fa morire dal ridere. Ma la vera sorpresa è stato Fabio Capello. Me lo immaginavo un sergente di ferro, invece ha capito lo spirito dello show ed è stato al gioco tirando fuori il suo lato spiritoso".

Infine aggiunge gossip.it Ilary commenta la sua assenza per andare in vacanza a Mykonos con Francesco Totti: "Era una pausa concordata da tempo e non c'era nessun mistero da svelare. Tanto è vero che siamo stati noi a postare le foto", sottolinea. Resta ora da vedere se almeno nelle puntate finali della trasmissione legata ai Mondiali di calcio la situazione cambierà un po' in meglio, sia per gli ascolti sia per la posizione nel programma di Ilary e della stessa Belen. Lo sfogo della conduttrice, infatti, giunto alle battute conclusive del programma non lascia infatti intendere nulla di buono e annuncia burrasca anche per il dopo Mondiali.