Alba Parietti festeggia il compleanno con una serata tra amici a Ibiza, dove va tutti gli anni. Della serie 57 anni e non sentirli: lato A o lato B, il fisico è al top. E tra i tanti messaggi di auguri che arrivano, ce n'è uno che vale più di tutti. E tu, ti ricordi com'era Alba ieri? L'anno scorso il party hollywoodiano con tanti amici vip, stavolta una festa per pochi intimi. Da condividere sui social, con tanto di risposta a muso duro agli haters – gli odiatori del web – e a chi la critica per le… belle foto che posta.

"Io sono una donna di spettacolo, sono vanitosa (…) compio 57 anni e sono felice di piacere ancora, non ho mai rinunciato a questo e forse mai rinuncerò ", scrive Alba. "Se sarò ridicola sarà esclusivamente un problema mio ma non una colpa.
La mia bocca le mie unghie laccate i miei selfie, sono la mia debolezza. Voler piacere e compiacermene una colpa… forse per alcuni scrive gossip.it ma per fortuna non per tutti. La coerenza, il coraggio l'incorruttibilità, la lealtà il non avere scheletri nell'armadio o protettori sono le mie qualità e le mie debolezze. Perché sono una donna libera e sola. Io sono questa con i miei anni , le mie vanità, il mio essere infantile, la mia fragilità le mie extension, la mia bocca troppo grande il rossetto troppo rosso (…). Io sono imperfetta, fragile, vanitosa ma non conosco invidia, livore, bassezze morali. Non conosco rabbia o rancore. Se non per cose veramente serie. Molti di voi mi amano, mi difendono mi conoscono, conoscono anche i miei dolori le mie ferite che non ho mai nascosto. Mi accettano sbagliata o giusta che sia. Perché male io non l'ho fatto mai a nessuno".

Ma è il figlio Francesco Oppini, il suo vero grande amore, a farle gli auguri più simpatici (e a telefonarle un attimo prima dello spegnimento delle candeline. "Quando il più bel regalo della tua vita te lo sei già fatta 36 anni fa c'è ben poco da aggiungere". E conclude riporta sempre gossip.it con una dedica dolcissima: "Tanti auguri mia unica, adorata, insostituibile, vulcanica e onnipresente mamma! Con amore, tuo Francesco". Ecco il suo regalo più bello.