Suo padre è il fratello della principessa triste. Anche lei ha avuto una bruciante delusione d'amore. Ma ha saputo sedurre tutti (ancora una volta) con la sua bellezza ed eleganza.
Kitty Spencer ha attirato gli sguardi di molti al matrimonio da favola di Harry d'Inghilterra e Meghan Markle. La nipotina di Lady Diana, figlia del fratello -argomenta un servizio di oggi.it- non ha fatto nulla per nascondere la sua carica di sensualità. Anche perché si diletta spesso a sfoggiare la sua bellezza (anche senza veli) sui suoi profili social.

Ma sembra che il mondo l'abbia scoperta solo adesso. Già, perché Kitty Spencer -prosegue oggi.it- si è presentata al matrimonio di Harry e Meghan con tutta la sua eleganza.
Al punto che qualcuno ha detto che la nipote di Lady Diana ha oscurato in glamour perfino le più ammirate (nel bene e nel male) come Amala Alamuddin o Victoria Beckham. E Kitty? Bhé, se ne compiace.
Insomma, sembra che molti abbiano visto nascere una stella: tra i paggetti, le foto ufficiali e una cerimonia da favola, al matrimonio di Harry e Meghan Lady Kitty Spencer ha davvero colpito nel segno.

Quindi -aggiunge grazia.it- in un Royal Wedding che ha provocato un immenso interesse mediatico e che continuerà a farci discutere per mesi, una cosa è certa, la più ammirata è stata lei: Kitty Spencer
Classe 1990, Kitty è niente di meno che la nipote di Lady Diana, da cui ha ereditato lineamenti, colori e la classe di una principessa che, combinati con curve da diva del cinema, rendono il mix a dir poco esplosivo.
Bisogna premettere che la famiglia Spencer ha sempre avuto una innegabile predilezione per la moda italiana.
E se Diana era diventata la musa del genio di Gianni Versace -conclude grazia.it-  Kitty Spencer fa ormai parte della girl gang dell'esclusiva e variegata #DGfamily.
Infatti il look sfoggiato al matrimonio di Meghan e Harry è stato un vero e proprio tributo al Made in Italy. Sarà per questo che è stata la più ammirata di tutte?