Chiara Ferragni si scopre e mostra il ventre. E' la prima volta che la fashion blogger mostra la pancia a nudo dopo il parto, avvenuto lo scorso 19 marzo, il giorno che ha meso al mondo l'adorato Leone. La linea della 30enne evidenzia gossip.it in un servizio sull'argomento a poco più di un mese dall'arrivo della cicogna è più che invidiabile. Dopo il parto per la prima volta mette la pancia a nudo. Chiara Ferragni lo sottolinea alle fan sul social e fa loro pure una richiesta. "E' la prima volta che indosso un crop top dopo il parto scrive Il corpo sta lentamente tornando alla sua forma originale e l'intero processo è così affascinante. Qual è stata la vostra esperienza dopo il parto?". Mette la pancia a nudo dopo il parto, lo fa per la prima volta in pubblico, con una foto condivisa sul suo profilo. Chiara Ferragni scatena le followers nei commenti conclude gossip.it La 30enne si sta allenando per tornare al top della forma. Ma non tutte le donne che escono da una gravidanza recuperano la linea tanto in fretta. "Beata te!!! Io ho ancora 5 kg da perdere…e ho partorito 8 mesi fa!!!! La prova costume la rimando a s ettembre!!", le fa sapere una commentatrice. "Questa foto è più mortificante di quella volta che passeggiando con la mia bimba in carrozzina mi chiesero a quale mese fossi di gravidanza", sottolinea un'altra . C'è però pure chi è fortunatissima, proprio come Chiara. "Se guardi le mie foto, dopo una settimana non avevo un filo di pancia e 23 giorni dopo il parto ero più magra di prima di rimanere incinta. Niente dieta, gestivo la bimba h 24 con poppata ogni 2 ore, Anche la notte. Sempre con me, zero tempo per palestra, o altre cose. Tutt'ora che ha 11 mesi di vita è sempre attaccata a me e riesco a farmi solo passeggiate con lei e andare in piscina 1 ora a settimana, eppure sono esattamente come ero sempre stata. Ovviamente palestra e dieta aiutano, se si mettono 20 kg in gravidanza, ma se il tuo corpo è geneticamente portato a tornare come prima in poco tempo, i soldi proprio non s ervono", racconta una ‘seguace' entusiasta.