Brutto episodio a La Fazenda, reality brasiliano che vede tra i suoi protagonisti Dayane Mello. La modella, la scorsa notte, è stata vittima in mondovisione di molestie da parte del cantante Nego Do Borel, già accusato in passato di violenze domestiche da alcune sue ex fidanzate. La situazione è precipitata dopo una cena in cui si è alzato pure il gomito. Dayane si è recata nella Baìa, una stalla con dei materassi posati a terra.
Nego l'ha raggiunta e ha provato più volte a baciarla, oltre ad allungare le mani sotto le coperte.

La Mello si è divincolata, rifiutando le pressanti avances di Do Borel che, vedendosi ripudiato, ha scagliato un secchio contro un muro. Secondo alcune indiscrezioni che circolano in rete, prima di tornare a dormire, la modella sarebbe addirittura scoppiata a piangere invocando l'intervento della produzione che al momento non si è ancora pronunciata sull'accaduto. Chi invece l'ha fatto sottolinea gossipetv.com è Rosalinda Cannavò, la fu Adua Del Vesco, amica di Dayane.
"Tutto questo per me è surreale", ha chiosato la Mello dopo l'episodio.

Rosalinda, raggiunta dalla triste notizia, si è espressa su Instagram, schierandosi al fianco della sua ex compagna di avventura al Grande Fratello Vip 5.
Così la Cannavò: "Sono distante fisicamente ma spero che il mio pensiero ti arrivi. Quello di cui sono venuta a conoscenza è vergognoso; è vergognoso che un uomo non accetti di essere respinto e usi un momento di debolezza di una donna per approfittare di lei. I semplici provvedimenti all'interno di un programma a me personalmente non bastano. Ti sono vicina"