Dopo il grande successo ottenuto nel contesto di Porto Cervo Libri in Costa Smeralda, la giovanissima attrice e scrittrice Claudia Conte, originaria di Aquino, approda il 30 agosto al Terracina Book Festival. La rassegna letteraria ideata da Massimo Lerose e Andrea Giannasi si svolge nel centro storico di Terracina, richiamando noti nomi del mondo letterario e non solo come Franco Di Mare, Marino Bertoletti, Nicola Pietrangeli e molti altri. 

In attesa della conduzione del Premio Starlight  International Cinema Award che si terrà il 3 settembre nel favoloso contesto del Festival del Cinema di Venezia, la Conte presenterà al pubblico del Terracina Book Festival alle 20 presso la Piazza Santa Domitilla il suo ultimo manoscritto intitolato "Il vino e le rose", edito da Armando Curcio. Il libro, dalla struttura innovativa ideata dall'autrice, unisce il saggio al romanzo,e alla parte fiction alterna meditazioni, riflessioni, risultato di letture di testi laici ed ecclesiali e soprattutto di dialoghi con personalità di rilievo come Bauman, Dorfles, Augias, Veronesi.

Alle riflessioni si intrecciano le storie di tre donne moderne, tre amiche che, in costante ricerca del proprio equilibrio, si confrontano e crescono insieme.

L'autrice, nonostante la giovane età, affronta argomenti di grande spessore con immediatezza e semplicità portando il lettore a riflessioni profonde, abbandonando la sterilità del mondo che lo circonda ed introducendolo a riflessioni che lo portino a comprendere come l'informazione ed il dialogo possano migliorare la vita quotidiana.

Difatti la Conte è attiva nel sociale partecipando attivamente a progetti solidali ed essendone spesso testimonial, come per la campagna del Lions Club International per la prevenzione e la cura del diabete.