Torna l'appuntamento con "In Vespa con la solidarietà". Per questa quinta edizione sono stati organizzati due appuntamenti realizzati dall'Aps Club Vespisti Pontecorvesi.
«Lo scopo sarà come sempre duplice – spiegano- anzitutto, ricreare quella particolare emotività che solo il più famoso scooter italiano può regalare, partendo dalla riunione degli appassionati del genere per trascorrere una giornata che coinvolga i partecipanti tornando indietro nel tempo. Successivamente, utilizzare gli incassi per produrre, nelle settimane successive, buoni spesa da destinare alle persone in difficoltà. È una regola fondamentale del gruppo di Pontecorvo, che in quattro anni ha complessivamente elargito più di duemila euro in prodotti alimentari».

Ma in questa nuova edizione ci saranno anche importanti novità, fra tutte l'articolazione dell'evento in due giornate. La prima sarà sabato 13 luglio alle 10 presso l'impianto sportivo "Cappuccini" con il memorial "Donato Coccarelli (Peppino)", un personaggio storico della cittadina fluviale, appassionato di sport locale e venuto a mancare già da qualche anno.
Domenica 14, invece, spazio al classico Vesparaduno: in piazza Porta Pia ci sarà la possibilità di effettuare le iscrizioni dalle 8.45 alle 10.45 proprio in quell'occasione ci sarà un importante gemellaggio con un gruppo vespistico di Parma, inoltre sarà anche assegnato un premio alla memoria alla famiglia di un protagonista delle due ruote di qualche decennio fa.

Subito dopo si partirà per il giro turistico, che coinvolgerà tutti i partecipanti prima all'interno della cittadina e successivamente all'esterno. Per maggiori informazioni è possibile visitare le pagine facebook e instagram ufficiale del "Club Vespisti Pontecorvesi".