Punta a ripetere il successo delle prime due edizioni la terza corsa "Amici del Cuore" ad Alatri. Organizzata dall'omomina associazione con il patrocinio del Comune, e la collaborazione di Aics, Croce Rossa Italiana e AutomobileClub Frosinone, la gara podistica si svolgerà sabato 29 giugno, su un tracciato di 8 chilometri. Iscrizioni su raceservice.it e ritrovo alle ore 19 in piazza Santa Maria Maggiore, dove alle ore 20.30 verrà dato lo start della terza edizione, come di consueto in notturna. Nel 2018, ad appena un anno dalla sua nascita, la corsa riscosse un notevole successo di pubblico e di partecipanti.

Ripagati gli sforzi del presidente dell'associazione "Amici del Cuore", Patrizia Dell'Uomo, con un pienone nel centro storico. Sforzi ripagati anche e soprattutto per le finalità benefiche dell'evento che si sviluppa su un perno centrale che è quello della sensibilizzazione alle malattie cardiache. L'associazione stessa è nata in ricordo di Guido Celani, conosciuto allenatore della locale squadra di pallavolo e stimato bancario, prematuramente scomparso. L'incasso dello scorso anno fu interamente devoluto per l'acquisto di defibrillatori che nei mesi successivi sono stati installati ad Alatri.

Lo scorso anno sono stati anche svolti dei corsi per l'utilizzo del defibrillatore e di primo soccorso (rianimazione cardiorespiratoria), senza i quali questemacchine sono inutilizzabili senon si ha un minimo diconoscenza scientifica e medicadi base. Fu grazie al contributo della Croce Rossa di Frosinone, che era presente anche durante la gara con un proprio nutrito stand pieno di volontari, che era stata garantita anche la formazione. Con il terzo appuntamento della serie, l'obiettivo dichiarato dell'associazione di fare di Alatri una città cardioprotetta si avvicina sempre di più.