Il cantante rap J-Ax non sbaglia un colpo e il suo nuovo singolo "Ostia Lido", uscito la settimana scorsa, già si prevede essere il tormentone dell'estate 2019. Il video della canzone è stato realizzato dalla Maestro Production con cui collabora il pontino Simone Finotti, il quale si è occupato di coordinare gli attori sul set. Con la regia a cura dei The Astronauts, aiuto regista Francesca Nale di Latina, il risultato è una storia coinvolgente a cavallo fra le vacanze di lusso e i cliché di una tradizionale estate italiana, tra il sole rovente, costumi psichedelici e quad, il video acquista un valore aggiunto grazie alla divertente coreografia di Roberta Di Giovanni, dove protagonisti degli esilaranti quattro minuti di video sono i ragazzi delle scuole d'arte Non Solo Danza di Latina e FAP di Cisterna.

"Partecipare a progetti professionali ha affermato Simone Finotti responsabile della sezione Cinema e Teatro di FAP è un'esperienza altamente formativa per i nostri ragazzi". "Il nostro obiettivo – ha proseguito Roberta Di Giovanni coreografa e direttrice della Non Solo Danza è di coinvolgerli in tutti i prossimi lavori nazionali ed internazionali che ci vedranno impegnati nei mesi a venire". Più di cento ragazzi fra ballerini ed attori provenienti dalle due scuole d'arte sono stati infatti coinvolti nella realizzazione del progetto musicale e dopo due giorni di set ecco realizzato il video clip di quattro minuti che ha totalizzato più di 1,5 milioni di visualizzazioni dopo appena due giorni dalla pubblicazione sui social. 

Il video anticipa così la stagione estiva allontanando per un attimo la malinconia di una primavera dispettosa, ma come anticipato dagli insegnanti delle scuole del capoluogo, questa sarà anche una bella stagione professionale per i giovani artisti per i quali si prospettano numerose iniziative a cominciare dal prossimo mercoledì 5 giugno, quando avranno la possibilità di affiancare J-AX ai Music Awards all'Arena di Verona, grazie al supporto artistico di Roberta Di Giovanni, che per il cantautore italiano fra i più famosi e apprezzati della scena musicale italiana ha curato, oltre alle coreografie di "Ostia Lido", anche le sue esibizioni live.