Torna l'appuntamento con il 2019 per la fortunata rassegna "NevicArte" che, per la prima volta in Italia, aveva portato sulle vette innevate della Ciociaria circa trenta artisti tra pittori, scultori, performer. Domenica 24 febbraio l'iniziativa prenderà nuovamente il via partendo proprio da Campocatino, per proseguire in marzo a Campo Staffi e Prati di Mezzo.

Con una prima assoluta novità: insieme agli artisti che esporranno le proprie opere, o dipingeranno in estemporanea, ci sarà l'orchestra da camera di Frosinone. In programma infatti, nella meravigliosa location del "Circolo Floridi" alle 14.30, l'omaggio a Morricone . Evento che, dalla scorsa estate, l'amministrazione provinciale di Frosinone sta portando nelle maggiori piazze della Ciociaria. La direzione dell'orchestra è affidata al maestro Francesco Negroni con la  partecipazione di Maurizio Turriziani. L'evento è inserito nel progetto "Ciociaria: Saperi, Sapori e Suoni d'Inverno" della Provincia e supportato dal Consiglio regionale del Lazio.

Turisti, ma anche sciatori e sportivi, potranno così emozionarsi con l'arte e con la musica. Esposizioni, installazioni, performance per mano di Rocco Alonzi, Sandro Benassi, Barbara Bonardo, Mariangela Calabrese, Mario Casalese, Annalisa Copiz, Fattedancool, Paolo Fiorini, Domenico Fumato, Officina Imago, Rocco Lancia, Annalisa Lucarini, Raffaella Manca, Alessio Marri, Giusy Milone, Milton, Ent dei Monti Ernici, Sistema Natura, Paola Ottaviani, Paola Petricca, Industrie Sonore, Lùthien Vèneanàr.

"L'arte per promuovere le stazioni sciistiche della nostra provincia – dichiara Vacana - Da questa idea immaginammo lo scorso anno NevicArte. Scenari e immagini assolutamente da riproporre. A tutto questo abbiamo pensato di abbinare la magia della musica e, per questo, il programma dell'edizione 2019 è davvero da non perdere" All'appuntamento dello scorso anno, a Campo Staffi, prese parte anche Nicola Zingaretti, presidente della Regione Lazio.

A promuovere "NevicArte", insieme all'ente di piazza Gramsci, i Comuni delle sedi delle stazioni sciistiche che ospiteranno gli eventi. Direzione artistica affidata alla docente Fausta Dumano.