Appuntamento con la Fondazione italiana sommelier. Oggi, alle 19.30, sarà Luciano Mallozzi, sommelier dal 1990 e collaboratore in diverse trasmissioni televisive Rai tra cui "La prova del cuoco", ad inaugurare il nuovo corso per sommelier della Fis Frosinone. Tutto pronto per l'open day del corso che prevede una lezione gratuita di prova e aperitivo finale. Successivamente all'inaugurazione odierna, tutti i martedì, dal 6 novembre, dalle 20 alle 22.30, nella sede del Polo Didattico (Via degli Anziati, 17 a Frosinone) partirà il corso di qualificazione professionale per sommelier, degustatore professionale di vini.
Il corso della Fondazione italiana sommelier prevede cinquantadue incontri, materiale didattico di sette testi e tre quaderni, sei bicchieri Riedel, una cantina in degustazione di oltre centoquarantaquattro vini tra i migliori al mondo: dal Gaja al Sassicaia passando per lo champagne e i grandi Franciacorta. Inoltre, due cene, con una cantina di trentatré vini, una gita e  colazione in azienda.

La Fondazione italiana sommelier, centro internazionale per la cultura del vino e dell'olio, apre le porte questa sera (dalle 19.30) alla lezione gratuita del docente Fis Luciano Mallozzi.
Prenotando la lezione "zero" si potrà decidere successivamente se iscriversi, o meno, al corso (per informazioni e prenotazioni contattare via mail fondazionesommelier.frosinone@gmail.com oppure i numeri 3492226991 e 3346166402).

Luciano Mallozzi, che terrà oggi una lezione gratuita, è docente ai corsi professionali della Fondazione italiana sommelier, ai corsi master di analisi sensoriale, commissario d'esame nazionale della Fondazione Italiana Sommelier, redattore della guida Bibenda, libro guida ai vini d'Italia. Inoltre, è stato ambasciatore del vino italiano in Giappone (1999, ciclo di conferenze in undici città) ed è consulente di enogastronomia. Ha collaborato con le seguenti trasmissioni televisive: "Mi manda Lubrano", "Eat parade", "Uno mattina". E con "La Prova del Cuoco". Nel 2006 e nel 2007 ha collaborato con la rubrica gusto del Tg5. Nel 2007 e nel 2008 ha affiancato nella conduzione Adriana Volpe in "Percorsi DiVini", rubrica dedicata alla valorizzazione della vitivinicoltura e dell'enologia italiana all'interno del programma "Mattina in Famiglia".