Si è aperto nel "Best Western" Hotel Fiuggi Terme il 18° campionato assoluto di pizza, organizzato dall'associazione pizzerie italiane. Una kermesse, che durerà fino a domani, consolidata e molto seguita sia dagli addetti del settore che dagli appassionati. Diverse quest'anno le novità all'interno della competizione, dove l'Api ha deciso di unificare tutti i campionati a tema, che si svolgono solitamente nel corso dell'anno solare nelle diverse regioni italiane in un'unica e grande manifestazione. Le competizioni previste riguardano: campionato assoluto di pizza al cui interno prevede anche i campionati nazionali cadetti, eccellenze calabresi, campionato pizza al pomodoro ciliegino ed il campionato mozzarella di bufala.

I concorrenti dovranno scegliere una tipologia di gara (pizza in teglia, alla pala, tonda), al fine di avere all'attivo 4 gare, la quinta gara compresa nel voucher di iscrizione è a scelta libera. È inoltre presente una sezione di rilievo relativa ai campionati unici: coppa del mondo a squadre, coppa Italia a squadre maschile e femminile ed il campionato Napoli style, alle quali si aggiungono i campionati di acrobatica singolo ed a squadre'e i campionati di ‘pizza larga e velocità. «Siamo diventati maggiorenni - spiega Angelo Iezzi presidente API - il nostro campionato festeggia orgogliosamente la sua 18° edizione e ritorna nella bellissima Fiuggi. Un evento che al di là delle gare rappresenta anche la festa del pizzaiolo, un momento per ricordare che dietro a una buona pizza c'è una filiera che si mette in moto fatta di tanti tasselli». Fino a domani Fiuggi sarà il gotha della pizza.