Prosegue la campagna di aiuti e incentivazione del "Pecorino Dop di Picinisco". Di questi giorni la delibera della giunta comunale che stanzia un premio economico da assegnare una tantum alle aziende agricole che aderiranno fattivamente al disciplinare di produzione del consorzio "Pecorino di Picinisco Dop", secondo le modalità stabilite dalla giunta municipale e compatibilmente alle capacità di bilancio".

Il premio sarà di 500 euro per ciascuna azienda del territorio che avrà ottenuto la certificazione "Pecorino di Picinisco Dop" e da piazza Capocci fanno sapere che a Picinisco sono più di una le aziende che, nel rispetto del disciplinare che regola la produzione del famoso formaggio pecorino, hanno già ottenuto la certificazione relativa.
La possibilità di stanziare il premio economico è stata resa possibile modificando un articolo contenuto nel Regolamento fida pascolo del Comune: in particolare ciò è avvenuto con la delibera numero 4 del 5 aprile 2017 riguardante proprio il "Regolamento fida pascoli modifiche ed integrazioni" istituendo l'articolo 6/quater, quello dell'istituzione del premio economico.

Dunque, prosegue senza sosta l'attività degli enti pubblici e amministrativi per valorizzare in ogni modo il "Pecorino di Picinisco Dop" attraverso tavole rotonde, convegni, incontri realizzati all'interno delle numerose manifestazioni estive abbinate ad assaggi e degustazioni dei prodotti tipici di Picinisco e, non ultimo, con incentivi economici per aiutare le aziende agricole e casearie che hanno scelto di mantenere alta la qualità dell'antico formaggio piciniscano.