Bionda, occhi marroni, un sorriso bellissimo, una dolcezza che non passa inosservata. Una ragazza con tanti sogni, ma con la testa sulle spalle. Molto legata alla famiglia, al fidanzato, con sani valori. Studia per diventare una parrucchiera professionista e uno dei suoi sogni è quello di avere un negozio tutto suo, pur non rinunciando al mondo della moda. È Miss Ciociaria 2018, Arianna Campoli, 17 anni, di Veroli. Diventerà maggiorenne il prossimo 9 marzo.

Quale è stato il primo pensiero quando hai sentito il tuo nome tra la miss vincitrice?
«Ero talmente emozionata che mi sembrava di sognare, tremavo, non riuscivo a credere che avevano detto proprio il mio nome. È stata un'emozione grandissima e unica. Il mio primo pensiero? Finalmente ho realizzato il mio sogno».

I tuoi hobby?
«I miei hobby sono la danza e le moto da cross».

Ti senti più a tuo agio con abiti casual, sportivi o eleganti?
«Mi sento a mio agio con tutti e tre gli outfit, ma soprattutto con il casual».

A cosa o a chi non rinunceresti di avere accanto quando partecipi a eventi importanti?
«Non rinuncerei mai ad avere il mio ragazzo al mio fianco, insieme alla mia famiglia»

Quale è stato il tuo percorso prima di partecipare al concorso di Miss Ciociaria?
«Il mio percorso è stato movimentato, ho partecipato ad altri concorsi, compreso miss Ciociaria degli anni precedenti»

Il tuo prossimo obiettivo?
«Puntare sempre più in alto in tutto quello che faccio.

Il tuo sogno nel cassetto?
«Il mio sogno nel cassetto è continuare nel mondo della moda»

A chi dedichi questa fascia?
«Questa fascia la dedico al mio ragazzo che ha sempre creduto in me e che è sempre stato presente»

Un messaggio alle ragazze della tua età che sognano di calcare le passerelle?
«Il mio messaggio a tutte le ragazze è di credere sempre nei propri sogni, lottare per raggiungere ogni traguardo e credere sempre in se stesse».

Il libro che hai sul comodino? 
«È "E allora baciami" di Roberto Emanuelli»

Chi ti senti di ringraziare?
«Voglio ringraziare due persone stupende, che fanno del loro meglio ogni anno per rendere reale il sogno di tutte le ragazze, Donato e Giuliana De Bonis gli organizzatori del concorso. La coreografa delle ragazze Vanessa Pretola. L'ufficio stampa Mara Mora eventi e un ringraziamento particolare all'indimenticato ideatore del concorso Tony De Bonis»