"La cultura del cibo Prodotti a Km zero". E' questo l'evento in programma l'8 e il 16 dicembre, organizzato a Priverno dal Comune Lepini, dall'Officina dell'Arte e dei Mestieri del Centro giovanile Zago, in collaborazione con il Comitato della "Sagra della falia e dei broccoletti". Nella circostanza si potranno degustare, nella zona di S. Giovanni, nei pressi del Tacconibus Bistrot dalle ore 15:30 alle ore 19 prodotti tipici locali. Nello specifico è prevista la degustazione di falia e broccoletti, in collaborazione con il Panificio Bilancia, nella giornata di venerdì 8 dicembre, e della zuppa di pane con fagioli, arricchita da un mix di erbe spontanee, in collaborazione con il Tacconibus Bistrot.
L'obiettivo affermano gli organizzatori è quello di diffondere e far capire quanto siano poveri, ma nutrienti i prodotti di una volta. Un mix questo, che si può definire "il trionfo del gusto". Falia, broccoletti, erbe, fagioli, il tutto condito con olio extravergine di oliva. L'invito perciò è rivolto a tutte le generazioni, affinché non si abbandonino certe tradizioni, e sempre più possano mettere sulle nostre tavole prodotti a chilometri zero. Sapere, conoscere le proprietà del cibo che giornalmente mangiamo, è importante soprattutto per la nostra salute. Durante le giornate sarà possibile approfondire le varie proprietà dei prodotti in degustazione. Ed allora provare per credere l'8 e il 16 dicembre.