Grandi emozioni al teatro "Esperia" sabato scorso con i giovanissimi attori dell'associazione culturale amatoriale "Amici per caso" che hanno portato in scena "I silenzi dietro la guerra", opera teatrale tratta dal romanzo di Lucia Scerrato "Le donne, i vicoli, i silenzi" (L'erudita editore). Gli attori, studenti ed ex studenti dell'istituto "Fratelli Beguinot" di Paliano, guidati dal regista Domenico Paduano e coordinati dalla professoressa Franca Pignalberi, ancora una volta, dopo la prima del 25 aprile scorso, hanno emozionato una sala gremita e molto attenta.

Il tema della pace, raccontando con un pizzico di leggerezza la vita di un paese della Ciociaria, porta pian piano a scoprire il dramma che lega le donne protagoniste della storia. Non sono mancati il supporto del Comune attraverso l'assessore Eleonora Campoli e la collaborazione dell'Aps "Socialmente Donna" che ha appena vinto un bando della Regione Lazio per iniziative di lotta alla violenza di genere.