La sedicesima edizione della "Strada del vino" a Colli si terrà il 6 e 7 ottobre, rinviata a causa delle condizioni meteorologiche.
Ancora due settimane, quindi, per lasciarsi coinvolgere da un evento che ogni anno richiama tanti visitatori nella frazione monticiana.
Tante le novità: tra cui vino biologico prodotto con uva del territorio, percorsi interattivi. Ogni partecipante avrà la possibilità di vincere dei premi. Ad organizzare la manifestazione è la dinamica associazione "Oasi dei giovani".

Un evento che ogni anno coinvolge le cantine locali, che aprono le porte ai visitatori per far conoscere i loro prodotti e la loro storia. Spazio anche alla musica popolare e all'hitmania dance 90/2000.
La Strada del Vino nel borgo di Colli, è una delle tappe più interessanti dedicata agli amanti del vino.
La vendemmia è un'antica tradizione che si rinnova ogni anno nei territori dove si produce il vino. Tra questi, spicca la Ciociaria, una regione ricca di storia, cultura e bellezza paesaggistica. Qui, l'uva è coltivata con cura e rispetto, seguendo i ritmi della natura e le tecniche tramandate di generazione in generazione.

Il vino che ne deriva è un dono prezioso, che esprime il carattere e la passione dei suoi produttori.
Per celebrare questo legame tra terra e vino, ogni anno si svolge l'evento La Strada del Vino a Colli.
Un evento che offre anche l'occasione di scoprire le bellezze artistiche e naturali del territorio, attraverso percorsi guidati, degustazioni, spettacoli e laboratori.
Tra i vini tipici di Colli troviamo il Cesanese DOCG, il Cabernet Sauvignon IGT Lazio, Passerina IGT Lazio e Malvasia IGT.

La Strada del Vino 2023 a Colli è un'esperienza unica, che permette di entrare in contatto con una realtà autentica e affascinante, dove il vino è cultura, tradizione e convivialità.
L'appuntamento, che era in programma nella giornata di oggi, si svolgerà quindi il 6 e 7 ottobre. La manifestazione si snoderà tra le vie storiche di Colli.
Ancora qualche settimana e la strada del vino andrà in scena nella frazione monticiana. Due giornate imperdibili.