Domani alle 17.30, nell'auditorium "Daniele Paris" del conservatorio di Frosinone, torna l'Orchestra Pop del "Refice" con il concerto-tributo a John Lennon creato nel 2020 per celebrare i quarant'anni dalla scomparsa e gli ottanta dalla nascita del poliedrico musicista e poi rimandato per l'emergenza Covid.

"Lennon Project" ripercorrerà con arrangiamenti orchestrali originali, realizzati da docenti e studenti, il percorso artistico di Lennon dagli esordi con i Beatles fino ai successi da solista. Dopo la stagione classica, il festival di musica antica e Jazz Festival, un nuovo grande appuntamento con la musica offerto alla cittadinanza dal conservatorio di Frosinone presieduto da Alberto Gualdini e diretto dal maestro Mauro Gizzi. L'Orchestra Pop del conservatorio, diretta da Francesco Negroni, nasce nel 2008 da un'idea del prof. Stefano Caturelli, docente di armonia al "Licinio Refice" dal 1990 e successivamente fondatore dei corsi di popular music dei quali è attualmente coordinatore.

Si tratta di un'orchestra di diverse decine di elementi che raccoglie al suo interno studenti ed ex studenti provenienti da scuole di diversa natura presenti nel conservatorio. Un appuntamento imperdibile, come sempre ad ingresso libero, che rappresenta una gustosa anteprima di una ricchissima e variegata stagione che si aprirà ufficialmente il 22 novembre con il grande concerto di inaugurazione del cinquantesimo anno della fondazione.