Appuntamenti con il teatro, e non solo, nell'ultima decade di agosto e poi eventi estivi in programma anche a settembre. Proseguono senza sosta le manifestazioni dell'Estate cepranese. Questa sera, si terrà l'atteso concerto dedicato a Lucio Battisti. Altre date da non dimenticare sono il 25, il 26 e il 27 agosto, con due spettacoli teatrali presso la torre medievale: il primo a cura dell'associazione culturale "Castrum Coeli, il secondo a cura della compagnia filodrammatica "Don Bosco"; il 27 agosto la notte bianca in piazza Martiri di via Fani.

A settembre, come ogni anno torna nella straordinaria cornice della torre medievale il "Tower Music Festival", l'appuntamento riservato ai giovani, protagonisti della serata musicale. C'è poi il "Premio Fregellae", dedicato alla piccola scultura, al quale prenderanno parte artisti nazionali e internazionali con capolavori ispirati al patrimonio archeologico locale. Quindi arte, musica, storia, turismo e teatro stanno animando la stagione estiva.

La cultura, in ogni sua espressione, rappresenta il fulcro dell'Estate cepranese, con una programmazione ricca e variegata che si sta svolgendo in queste settimane: dal cinema al teatro, dalla musica all'arte, dall'eno-gastronomia al divertimento con appuntamenti ben organizzati e partecipati. Dopo la pandemia, il desiderio di uscire e vivere esperienze di aggregazione è forte, la gente vuole svagarsi, gustare buon cibo, ascoltare musica, assistere a spettacoli teatrali rilassandosi ed eliminando le preoccupazioni.

Anche i festeggiamenti religiosi di Ferragosto, accompagnati dagli eventi civili, sono stati affollati. Processioni, sagre e messe hanno richiamato tanti fedeli riportando in piazza centinaia di persone, come non si vedeva da tempo.