Ultimi giorni per partecipare al concorso "La Piccola scultura", inserito nella sesta edizione del Premio Fregellae. Entro il 15 luglio, gli artisti potranno presentare la domanda. L'iscrizione al premio è gratuita e aperta a tutti gli artisti, nazionali e internazionali. Il tema è libero. Le opere dei partecipanti devono avere misure massime di 30 centimetri di base, 40 di altezza e 30 di profondità, per un peso massimo di 35 chili. Per la realizzazione delle sculture può essere utilizzato ogni tipo di materiale. Inoltre, le opere possono inglobare congegni meccanici e luci.

L'originalità, la creatività, la ricerca nella composizione della scultura saranno valutate dalla Commissione giudicatrice composta da esperti del settore. Il premio si ispira all'antica colonia romana di Fregellae i cui reperti sono stati riportati alla luce da numerose campagne di scavo che hanno consentito la ricostruzione della pianta della colonia distrutta da Roma. Dunque, un'occasione per ammirare opere d'arte, scoprire talenti sconosciuti e accendere i riflettori sull'archeologia locale, ricchezza inestimabile.

La scelta di inserire in concorso piccole sculture rappresenta un'occasione per ridimensionare il rapporto tra l'opera e lo spazio, ripensandola come momento di raccoglimento e raccolta di significati. La vincitrice verrà scelta tra le quindici sculture finaliste e l'autore sarà premiato in occasione dell'evento "Una serata a Fregellae" in programma per il prossimo 4 settembre, data di apertura della mostra. Quindi, gli artisti interessati a partecipare hanno ancora una settimana per iscriversi al premio.