Da mercoledì scorso il Comune (insignito nel 2020 del titolo "Città che legge") ha dato il via al progetto "Panchina letteraria", in collaborazione con l'Associazione bibliotecaria intercomunale Valle dei Santi. Grazie a questa iniziativa il Comune installerà due panchine "letterarie" che saranno decorate da artisti locali e corredate da eventi artistici e culturali. Il primo è stata la presentazione del libro di Ritanna Armeni "Per strada è la felicità" nel cortile del Palazzo Ducale Cantelmo.

Domani, alle 18, in largo San Rocco sarà inaugurata la prima panchina e ci sarà la presentazione del libro di Giuseppe Varone "L'estate perfetta": la conversazione, curata e moderata da Riccardo Tamburro, prevede anche letture del testo di Anna Maura Vassalli. Martedì 29 alle 18,30 sarà di scena la potente voce di Silvia Nardelli con il suo spettacolo "I racconti, storie di un popolo". Mercoledì 30 giugno, infine, alle 18,30, ancora in Largo San Rocco con il libro "Amuri" raccontato dall'autrice, Catena Fiorello Galeano.

«La seconda panchina sarà installata in un secondo tempo in uno degli scorci più caratteristici della città, in località Colle - dice l'assessore alla cultura Marta Cardile -. Finalmente possiamo realizzare questo progetto che esalta ancora di più due punti del borgo».