Le fiere del Crocifisso e dell'Assunta si faranno, ma avranno una nuova location. Con l'ordinanza numero 76 emessa ieri e dopo diversi incontri con associazioni del settore, responsabili e consiglieri comunali, il sindaco Massimiliano Quadrini ha deciso di spostare la sede delle tradizionali fiere del Santissimo Crocifisso del 12 luglio e dell'Assunta a Ferragosto.

Quest'anno, infatti, considerate le misure anti Covid-19 sul distanziamento, le due fiere si svolgeranno nell'area di via Pirandello e nelle strade limitrofe.
«Sono soddisfatto del risultato ottenuto dopo i nostri incontri organizzativi, ringrazio il sindaco, l'associazione Ambulanti Oggi, l'Ufficio commercio e la polizia  - dice il consigliere delegato al commercio Gianluca Venditti -Tutti abbiamo lavorato sinergicamente per ottenere una soluzione sicura ed agevole sia per gli ambulanti che per gli acquirenti».