Sofia Monetti è la Star of the year 2020. Tra i primi concorsi che si sono celebrati dopo il lockdown, in piazza Trento e Trieste, a Fuggi, c'è proprio Star of the year. La città delle acque ha ospitato la finale internazionale, giunta alla ventunesima edizione, in una serata indimenticabile per i partecipanti. Grande la soddisfazione del presidente ed ideatore del concorso Claudio Marini, produttore televisivo e cinematografico, che ha affidato la conduzione al veterano Angelo Martini.

La vincitrice è Sofia Monetti, trasferitasi dall'Uruguay in Italia coni genitori da piccola a Perugia. Ha 23 anni, occhi marroni, capelli castani, fisico mozzafiato. Frequenta l'ultimo anno di comunicazione internazionale all'Università di Perugia e parla cinque lingue. Si è presenta al concorso recitando il monologo "Essere o non essere" dell'Amleto di William Shakespeare nella versione del 1990 del film di Franco Zeffirelli. Dedica la vittoria alla mamma Alessandra, sogna una stellina ad Hollywood e di poter diventare come Angelina Jolie.

Le ragazze hanno dato vita ad un vero show televisivo, cantando, ballando, recitando e sfilando con la coreografia di Luigi Galasso, coadiuvato dall'assistente di produzione Anna Laura Belloni. Hanno valutato le performance la vincitrice del 2019 Marisol Busato e la Star of the year baby show girl 2019 Ester Barba unitamente ad una giuria composta dal regista Carlo Micolano, presidente, dalla coreografa Josephine Muto, dallo speaker Bibi Gismondi, dal filosofo scrittore Alessio Passeri, dagli avvocati Giuseppe Mazzocchi e Danilo Ferrante, dal fotografo dei vip Tiziano Nicoletti e dal presidente di Star of the year Claudio Marini.

Seconda classificata la Star of the year eleganza Eleonora Perri. Ha 18 anni, arriva da Todi, biondissima, occhi marroni, ha gareggiato a livello agonistico nel nuoto. Sogna di fare l'attrice a fianco di Ludovico Tersigni. Al terzo posto con la fascia cinema Virginia Naretto. Gli altri premi: show girl Jasmine Tombolini, televisione Francesca Lanzotta e fotogenia Matilde Marsala. Nutrito il vivaio dei baby partecipanti. La vincitrice baby è Roberta Volponi. Romana, ha 11 anni e ha interpretato un estratto del Giornalino di Gianburrasca.

Il mister of the year baby è Daniele Cantamesse di Bergamo, ha 11 anni e ha recitato "Il vecchietto".
Al secondo posto Aurora Rossi e Samuel Cusimano.
Al terzo un sestetto Anna Cacciari, Giovanna Sofia Perrotta, Katu Abduli, Rebecca Di Segni, Anna Lecini, Carlotta Bagatin.