Trevi Nel Lazio

La decisione

I fratelli Fausto e Fabrizio Amati, di quarantotto e trentanove anni, devono scontare ventiquattro mesi di reclusione. I fatti risalgono a novembre del 2013