Frosinone

La requisitoria

Per l’associazione accusata di aver installato una base di spaccio allo Scalo, Coletta non fa sconti. La pena più alta chiesta per l’albanese Kercanaj, ritenuto il "capo"