Ferentino

La decisione

Angelo Dell’Omo, 73 anni, deve scontare una pena residua di quasi due anni. Il cacciatore aveva costruito un congegno che costò la vita al 66enne Luciano Bondatti