Cassino

Focus

Un sedicente sacerdote non appartenente alla chiesa cattolica presiede «pratiche di culto in case private» in diversi comuni. Lo scrive il vescovo Antonazzo