Atina

Il caso

Per la striscia di terra sottratta, l’ente dovrebbe versare 300.000 euro. Il tratto venne occupato d’urgenza per la costruzione del serbatoio dell’acquedotto