Alla Gamescom 2016 c'è stata la possibilità di provare la collection di BioShock in arrivo a breve su PC, PlayStation 4 e Xbox One. Per coloro i quali non ne fossero a conoscenza BioShock The Collection è una speciale edizione che include i tre capitoli della serie insieme a tutti i DLC nonché ad altro materiale esclusivo, fra cui il commento degli autori Ken Levine e Shawn Robertson moderato da Geoff Keighley. In parole povere, stiamo parlando dell'edizione definitiva della serie ideata da Irrational Games.

Lo sviluppo di BioShock The Collection è stato portato a termine da Blind Squirrel Games, software house californiana che ha lavorato anche su Sunset Overdrive ed Evolve. I titolo che hanno richiesto uno sforzo maggiore dal punto di vista del remaster sono ovviamente i primi due capitoli della serie, che sono i giochi più datati e condividono numerosi aspetti grafici. Il risultato finale del restyling è da considerarsi assolutamente positivo.

A distanza di parecchi anni, il comparto artistico fa la sua bella figura, risaltando nella resa visiva a 1080p e 60fps garantita dall’hardware PlayStation 4 e Xbox One. Entrambe le versioni provate hanno lasciato i presenti soddisfatti. Dunque sia per Xbox One che per PlayStation 4 i risultati sono comparabili.

Per quanto riguarda BioShock Infinite, ultimo capitolo della saga, esso non godrà di alcuna modifica su PC, mentre per le console assisteremo ad un impianto tecnico più moderno. Il colpo d'occhio sarà di assoluto livello e non sfigurerà al cospetto delle più moderne produzioni dell’attuale generazione. 

Per concludere possiamo affermare che quanto testimoniato dalla stampa presente a Colonia lascia pochi dubbi sulla qualità della remaster di BioShock The Collection. Il pacchetto uscirà il 16 settembre su PC, PlayStation 4 e Xbox One.