Area Lepini

La decisione

Riscontrate anomalie. Le acque reflue dello stabilimento venivano sversate direttamente nella conduttura del Consorzio Asi, senza l’utilizzo del campionatore automatico