Pechino, 28 gen. (AdnKronos Salute) - Sono circa 6 mila i medici, infermieri e altri operatori sanitari inviati nella provincia cinese di Hubei - dove si trova Wuhan, la città epicentro del contagio di nuovo coronavirus - per combattere l'epidemia. Lo ha detto in conferenza stampa a Pechino un funzionario della Commissione sanitaria nazionale, Jiao Yahui, secondo cui 4.130 camici, suddivisi in 30 squadre, hanno già cominciato a lavorare, mentre altri 1.800 arriveranno entro oggi.