(Adnkronos) - "Siamo molto orgogliosi di collaborare con ISG in questo colossale progetto virtuale, la nostra tecnologia AI AIR è innovativa e testimonia l'enorme talento dei team che lavorano in Supponor e ISG. Il nostro rapporto con ISG è speciale, sebbene lavoriamo anche con molte altre organizzazioni, questo approccio integrato fornisce vantaggi unici a tutti i partecipanti in questi grandi e complessi progetti" ha dichiarato James Gambrel, Ceo di Supponor.

"Questa è una vera e propria prima mondiale, mentre lanciamo uno dei centri di trasmissione più avanzati del mondo, e mentre Lega Serie A continua lo sviluppo della sua divisione media. Ci basiamo sui nostri precedenti sei anni di partnership di successo con ISG, lanciando il più eccitante e ambizioso progetto di media virtuali nella storia del broadcasting. Siamo fiduciosi che ISG e Lega Serie A proseguiranno questa importante collaborazione per molti anni a venire" ha detto Luigi de Servo, Ceo di Lega Serie A.

Questa nuova e rivoluzionaria piattaforma AI opera dal nuovo International Broadcast Centre (IBC) della Lega Serie A, appena fuori Milano, in Italia. L'IBC della Lega Serie A è uno dei centri di trasmissione più tecnicamente avanzati e complessi del mondo. Da lì, oltre 100 tecnici e personale di produzione producono tutte le partite in diretta e archiviano in remoto tramite produzione 4k dagli stadi di tutta Italia collegati in fibra ottica. Questo centro è stato messo in funzione a tempo di record: circa 18 settimane. Il team di ISG opera, integra e produce con Supponor AIR tech grafiche per porte virtuali, VLED perimetrali virtuali, grafiche per il cerchio di centrocampo virtuali, e alcuni media virtuali aggiuntivi su misura per tutte le 380 partite di campionato a stagione.