Roma, 6 set. (Adnkronos) - "A nome del comitato esecutivo Eca, auguro un caloroso benvenuto alla 26° Assemblea generale dell'Associazione dei Club Europei. Vorrei in particolare dare il benvenuto e congratularmi con i nostri nuovi membri del consiglio che sono stati nominati a giugno: Dan Friedkin dell'AS Roma, Fernando Carro del Bayer Leverkusen e Oleg Petrov dell'AS Monaco". Lo ha detto Nasser Al-Khelaifi, presidente dell'Eca e del Paris Saint-Germain, aprendo l'Assemblea generale. "Sono passati quasi due anni dall'ultima volta che ci siamo incontrati di persona a un'Assemblea Generale prima che il mondo cambiasse radicalmente con la pandemia. Abbiamo tutti affrontato molte sfide durante questo periodo, personalmente e professionalmente. Tuttavia, semplicemente stando insieme oggi, rappresentando 247 club d'Europa, sento un senso di rinnovata speranza e scopo per la nostra organizzazione e per la famiglia del calcio europeo. È un vero onore essere presidente dell'Eca".

"Nonostante non fosse un ruolo che cercavo, in tempi di crisi dobbiamo tutti fare un passo avanti, assumerci le nostre responsabilità, fare il possibile per migliorare il nostro gioco; e io sono qui per rappresentare ogni singolo membro - tutti i 247 club - grandi e piccoli. Grazie per la tua fiducia", ha aggiunto il numero uno dell'Eca prima di ringraziare il Presidente Ceferin, per la presenza: "grazie per essere qui, significa molto. Ci avete dato molto da considerare, di cui parleremo nelle sessioni plenarie di oggi e domani".