Venerdì sera il Frosinone sarà ospite del Pescara di Zeman nel terzo turno del campionato di Serie B. Il tecnico Moreno Longo fa il punto della situazione.

"Affronteremo una squadra ben definita a livello di gioco. Massimo rispetto, ma vogliamo proseguire sulla strada intrapresa. Il 3-5-2? Senza Soddimo e Dionisi ha dato risposte positive. Comunque siamo pronti ad adottare più soluzioni tattiche".

I giallazzurri cercheranno il terzo successo contro un avversario votato al gioco offensivo.

"Dovremo sfruttare al meglio le opportunità da rete che costruiremo ed essere bravi in fase difensiva. L'equilibrio è fondamentale per portare a casa il risultato". 

Anche nell'ultimo turno con il Cittadella il Frosinone ha dato risposte confortanti sia sotto l'aspetto della qualità che della quantità.

"Siamo in salute, ma abbiamo molti atleti di struttura e nel giro di tre o quattro gare saranno al top. In questo momento nessuna squadra è al massimo". 

Sui possibili protagonisti.

"Per il terzino Crivello nessuna lesione muscolare. In campo dal primo minuto? Valuteremo".

Domani ampio servizio su Ciociaria Oggi