Dopo aver superato il Pisa nel secondo turno eliminatorio di Tim Cup (0-1, Daniel Ciofani), il Frosinone di Moreno Longo lavora in vista del match in programma sabato (ore 20.45) in trasferta contro l'Udinese (terzo turno). Il tecnico giallazzurro indica la strada.

"Dobbiamo pensare partita dopo partita - ha dichiarato nella conferenza che si è tenuta nella sala consiliare della Banca Popolare del Frusinate - e adesso il nostro prossimo ostacolo si chiama Udinese. Vogliamo accedere alla fase successiva di Tim Cup e daremo il massimo per centrare l'obiettivo. Mi aspetto dalla squadra un ulteriore passo in avanti. Differenza di categoria con i bianconeri? In una singola partita può succedere di tutto. Novità di formazione? Possibile una novità per reparto. Sto valutando".

In merito alla situazione relativa ai calciatori, Beghetto è a disposizione. Bardi è rientrato in gruppo, ma è reduce da un infortunio al polso e Dionisi, non al meglio per un affaticamento, è da valutare.

Domani ampio servizio su Ciociaria Oggi