Massima concentrazione in casa Frosinone in vista del match d'andata della semifinale play-off in programma domani allo stadio Cabassi contro il Carpi (fischio d'inizio alle ore 20.30). Il tecnico dei ciociari Pasquale Marino ha parlato nella sala stampa dello stadio Comunale.

"Affronteremo un avversario forte - ha dichiarato il mister - delle semifinaliste da affrontare la più forte. Giocano in verticale e sono abili nelle ripartenze. Dovremo scendere in campo con la testa giusta. Abbiamo rispetto, ma non timore. La squadra si sta allenando bene ed è pronto a dimostrare il proprio valore. I tifosi? Hanno dimostrato di crederci e ieri, nella seduta di allenamento a porte aperte, ci hanno incitato. Il loro affetto non è mai venuto meno".

Indisponibili per la gara di domani il terzino Mazzotta (problemi alla schiena) e il difensore Pryyma (infortunio al piede). Non al meglio della condizione un altro componente del pacchetto arretrato: Krajnc, comunque convocato, che è tornato ad allenarsi ieri dopo aver smaltito l'influenza. Ok Paganini e Matteo Ciofani.

"Abbiamo due partite in pochi giorni e il loro pieno recupero è molto importante in chiave play-off".

L'intervento completo dell'allenatore giallazzurro in edicola domani con Ciociaria Oggi