Tiene alta la concentrazione Pasquale Marino. Il suo Frosinone, domani sera (secondo anticipo della trentatreesima giornata del campionato di Serie B), sarà chiamato a superare un altro esame importante: a Cesena, contro i padroni di casa allenati da Camplone. L'allenatore giallazzurro ha parlato nella sala stampa dello stadio Comunale.

"Il Cesena è un avversario che ha fatto la maggior parte dei punti in casa - ha dichiarato - anche per questo non sarà una gara semplice. Hanno una rosa di buon livello ed esprimono un buon calcio. Dobbiamo gestire bene l'entusiasmo derivante dalla prima posizione. La strada è ancora lunga e dobbiamo essere in grado di curare ogni singolo dettaglio. È importante essere davanti in classifica. Meglio che rincorrere. Dobbiamo avere continuità. Cocco? Qui non ha avuto continuità. All'inizio a causa di qualche acciacco. Darà il massimo per il Cesena e cercherà di farsi rimpiangere dal Frosinone. La formazione? Sicuramente ci sarà qualche cambio. Mazzotta, precauzionalmente, non sarà titolare. A parte Matteo Ciofani gli altri sono a disposizione".