Domani a Ferrara il Frosinone di Pasquale Marino sfiderà, nella trentaduesima giornata del campionato di Serie B, la Spal. Match d'alta quota tra la capolista allenata da Semplici e la formazione giallazzura, diretta inseguitrice con due lunghezze di svantaggio.

"La Spal è una squadra con valori importanti - ha dichiarato mister Marino - Siamo attesi da una sfida che vale doppio, anche se al termine della stagione mancano ancora molte partite. Floccari-Antenucci? Sono due attaccanti forti, ma anche il resto della squadra biancazzurra è molto valido. In settimana abbiamo lavorato nel migliore dei modi per arrivare in condizione ottimale all'appuntamento. Questo tipo di match non hanno bisogno di essere caricate sotto l'aspetto motivazionale. Sotto il punto di vista tecnico-tattico siamo preparati. I tifosi? Il loro sostegno sarà molto importante. Dovremo sfornare una prestazione positiva anche per ripagare la loro fiducia e il loro supporto".

Il Frosinone per l'incontro domani dovrà rinunciare a Kragl, M. Ciofani (infortunati) e Krajnc (squalificato)