Domani il Frosinone di Pasquale Marino sfiderà nell'ultimo posticipo della ventinovesima giornata del campionato di Serie B il Cittadella. Nella sala stampa dello stadio Comunale il tecnico dei ciociari ha fatto il punto della situazione in vista dell'importante match in programma alle ore 20.30.

"La classifica? Dobbiamo continuare a fare il nostro compito. Andando avanti partita dopo partita. Adesso pensiamo alla gara con il Cittadella, un avversario pericoloso che ha ritrovato il successo nell'ultimo turno contro il Trapani. Dovremo scendere in campo con l'umiltà e la determinazione di sempre".

Si prevedono novità importanti in merito alla formazione.

"Soddimo, dopo aver fatto allenamento differenziato in settimana, è tornato ad allenarsi con il gruppo. Valuteremo fino alla fine. Così come per Daniel Ciofani che è influenzato. Mokulu, a causa di una botta contro il Perugia, non si è allenato. Kragl seconda punta? Può agire in un ruolo più avanzato. Come lui altri trequartisti (Soddimo-Sammarco, ndr). Volpe? Il ragazzo sta bene, ma non per partire dal primo minuto".