Perde 1-0 il Morolo dinanzi al pubblico del "Nando Marocco". Sconfitta ineccepibile per i lepini che offrono la peggior prestazione stagionale al cospetto di una buonissima Almas Roma. La pesante assenza di Vezzoli ha senz'altro contribuito al risultato negativo, ma aldilà delle defezioni è sul piano dell'atteggiamento che i calciatori di mister Campolo non hanno convinto, al contrario di quanto fatto nelle precedenti giornate.

Passando alla cronaca, fin dalle prime battute di gioco il ritmo si rivela decisamente blando. Il Morolo dà l'impressione di voler attendere nella propria metà campo gli avversari per poi cercare di ripartire in contropiede. Gli ospiti, dal canto loro appaiono più grintosi, fraseggiando molto bene negli ultimi venti metri, grazie alla rapidità dei loro attaccanti. Al 21' l'Almas trova il gol che risulterà decisivo ai fini della vittoria: il giovane Da Conceicao viene pescato da solo in area di rigore e conclude verso lo specchio della porta, il tiro rimpallato dalla difesa carambola alle spalle di Palombo. Il Morolo non reagisce efficacemente: la truppa lepina è confusa e commette diversi errori in fase di impostazione. Al 38' l'Almas va vicina al raddoppio con Colasanti che, imbeccato splendidamente da De Dominicis, dribbla il portiere, ma spedisce clamorosamente sopra la traversa.
Al rientro dagli spogliatoi, i padroni di casa mettono in campo maggiore determinazione, cercando più con i nervi che con l'organizzazione di ristabilire gli equilibri. Gli ospiti controllano il risultato senza rischiare più di tanto, anzi vanno vicini al secondo gol. Al 24' doppia conclusione pericolosa da parte dell'Almas: prima ci prova Valentini, poi sulla respinta di Palombo si avventa De Dominicis, il cui sinistro termina alto. Per il Morolo la prima vera occasione da gol arriva su calcio piazzato di Bispuri, la cui traiettoria deviata dalla barriera per poco non si infila alle spalle di Mennini. In pieno recupero spunto di Pazienza sulla corsia di sinistra: l'attaccante biancorosso mette un invitante pallone a centro area, sul quale però non arriva nessuno a ribadire in rete. La gara si conclude con il punteggio di 1-0 per gli ospiti. Brusco stop, dunque, per gli uomini di Campolo che per la prima volta in stagione non hanno messo in campo la consueta caparbietà e cattiveria agonistica.

Il tabellino

Morolo: Palombo; Bietti (19' st Potenziani), Diatta (1'st Bispuri), Casalese, Colò; Capuano, Sanna, Bellardini; Cataldi (29' pt Pazienza), Burgueno, Sbaraglia
A disposizione: Gazzerro, De Santis, Mariani, Caponi. Allenatore: Campolo
Almas Roma: Mennini; Bertini, Luziatelli, Ricciardi, Olivieri; De Dominicis, Valentini, Corti, Petrizza (38' st Pompili); Da Conceicao (44'st Mascioli), Colasanti
 A disposizione: Mirra, Gaffi, Cichello, Cortellesi, Rossini. Allenatore:  Galvanin
Arbitro: Ravaioli di Tivoli
Reti: 21' pt Da Conceicao
Ammoniti: Diatta, Burgueno (M); Olivieri, Valentini, Bertini (A)